SCUOLA LONGHENA HOME PAGE

gli ex alunni raccontano...

   Francesco Piffari nella sezione B dal 1986 al 1991

lettera ai maestri

...Ne ho talmente tanti di bei ricordi che dovrei scriverci un libro sopra. Comunque cercher˛ di ricordarmi i pi¨ salienti:
Mi ricordo di una volta che io ed Enrico C. eravamo volutamente rimasti in quella che noi chiamavamo "la base" dopo la fine dell'intervallo pomeridiano. Siamo stati lý per un'oretta facendo finta di ignorare l' adunata. Fantasticavamo sul famigerato "Uomo nero", una famigerata figura che la nostra fantasia, o solo la nostra voglia di avventure, vedeva ogni tanto fra i cespugli della scuola. 

E' stato bellissimo perchŔ in quell'ora abbiamo organizzato una "ristrutturazione" dei cespugli che chiudendosi ad arco sopra le nostre teste formavano la Nostra Base: disboscare lý, costruire una piattaforma per la sentinella lÓ, costruire una mega catapulta con un vecchio albero caduto, ecc. Una volta tornati in classe tu ci hai mandato fuori dalla porta come punizione, ci siamo seduti sotto gli attaccapanni e abbiamo continuato a fantasticare.
Quando veniva a nevicare che si formava un bello strato di neve, le discese sul campo del contadino con i sacchetti sotto il sedere dopo aver costruito la pista.
Oppure quelle volte che costruivamo con dei tronchi dei mercatini dove poi chi voleva, principalmente le femmine, vendeva oggetti per lo pi¨ inutili e tutto il ricavato andava devoluto in beneficenza.
Una volta, non so perchŔ, a me ed alcuni altri venne in mente di costruire un deltaplano, cosa ovviamente che non riuscimmo neanche ad iniziare. Fu bello comunque perchŔ ci organizzammo ed ognuno di noi doveva portare del materiale. Dovevamo, una volta costruito, lanciarci da una strada in pendenza che c'Ŕ di fianco alla scuola per andare a Villa Puglioli.
A proposito di Villa Puglioli, mi ricordo bene di tutte le volte che tu o Lidia ci portavate lass¨ a fare una gitarella o a raccogliere le ciliege, ma anche tutte le volte che ci andavamo da soli, infrangendo tutte le regole, solo per provare il brivido del proibito. Non ti dico poi la volta che siamo anche entrati dentro: tutto buio, abbandonato, vecchio... avevo una fifa blu.

Francesco Piffari

gli ex alunni raccontano...

 
NOTIZIE DOCUMENTI PROGETTI IPERTECA ARCHIVIO MAPPA GENITORI COMUNICA NAVIGARE DOWNLOAD

RICERCA

 
SCUOLA LONGHENA HOME PAGE

Scuola Primaria Longhena - Istituto Comprensivo 8 - Bologna