2001-2002     insegnanti:

Maria Muraca e Fabio Campo

UNO NELL'ALTRO
(da un gioco linguistico di Andr Breton)

ISTRUZIONI: si prendono 2 parole a caso, nomi comuni, e si costruisce una poesia utilizzando una similitudine fra il primo e il secondo nome, "LA PRIMAVERA E' UNA PALLA", poi si aggiungono, mischiandoli, attributi e azioni di ciascun nome, "CHE FA NASCERE I FIORI FACENDO GOAL"; quando il gioco funziona bene vengono fuori delle belle metafore. In questo caso:

La primavera  
una palla 
che fa nascere i fiori
facendo goal.

LEONARDO E
FRANCESCO

Il calcio
un mare
dove si gioca
con i pesci palla.

ALICE M. E ELISABETTA

Un gatto 
un diario
che graffia 
i giorni.

MATILDE E CARLOTTA

La Terra
una gallina
che svolazza
nell'aia
nell'universo.

TUTTA LA CLASSE

Il parco
una cassa
che contiene
fiori.

SERENA E ALICE M.

La primavera
una palla
che fa i fiori
con un goal
nell'albero
dei rigori.

MATTEO E ELISABETTA

Il criceto
una campana
che gira
la ruota dei suoni.

TUTTA LA CLASSE

 

La primavera  
una palla 
che fa nascere i fiori
facendo goal.

LEONARDO E FRANCESCO

La primavera
una palla 
che fiorisce di scacchi 
colorati.

MICHELA E FRANCESCA M. 

ALTRE  POESIE:

Il parco
una cassa
dove si gioca
nell'oro.

CESARE E
GIACOMO
La primavera
una palla
che ha i fiori 
rotondi.

MATILDE E
CARLOTTA
Il gatto
un diario
che miagola
scrivendo avvisi.

MICHELA E
FRANCESCA M. 
dicembre 2001
 
NOTIZIE DOCUMENTI PROGETTI IPERTECA ARCHIVIO MAPPA GENITORI COMUNICA NAVIGARE DOWNLOAD

RICERCA

 
SCUOLA LONGHENA HOME PAGE

Scuola Primaria Longhena - Istituto Comprensivo 8 - Bologna