mar 182009
 

Rassegna stampa – Radio Città del Capo – 18 marzo 2009

<br />

«Il più lungo striscione della storia della città» basterebbe a coprire due volte la distanza fra le porte dello stadio Dall’Ara. Genitori e insegnanti lo srotoleranno venerdì pomeriggio alle 17,30 in via Rizzoli. Rappresenta le 17.700 famiglie bolognesi che chiedono «la cancellazione del tempo corto e del maestro unico della Gelmini». Le lettere che compongono la scritta sono state tracciate «a mano nei giorni scorsi da decine di mamme, papà, bambini e maestre». Nel pomeriggio di venerdì continueranno a sbizzarrirsi disegnando negli spazi bianchi attorno alle lettere, in compagnia di P. Brian, la graffitista conosciuta per l’ochetta stilizzata, e dell’illustratrice Elena Balboni, fra la musica degli artisti che accompagnano sempre le manifestazioni delle scuole bolognesi. Poi lo striscione verrà portato da un serpentone di mani fino a piazza Malpighi e ritorno.

Sabato 21 una delegazione bolognese consegnerà al ministero della Pubblica istruzione le 17.700

<p></p>

«domande di buona scuola» raccolte dal camper-segreteria che nelle scorse settimane ha girato la provincia per raccogliere le «richieste di mantenimento dei modelli organizzativi, didattici ed orari aboliti dalla legge Gelmini».

Per partecipare all’incontro a Roma con le delegazioni provenienti dalle altre città italiane si parte in pullman alle 6 del mattino (informazioni e prenotazioni al 339.1592234).

http://radio.rcdc.it/archives/lo-striscione-piu-lungo-della-storia-di-bologna/

 Lascia un commento

(richiesto)

(richiesto)

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>