gen 182010
 

Quali genitori della scuola di città Mario Longhena consideriamo che sia prioritario mantenere il servizio di trasporto scolastico con una copertura analoga a quella attuale per garantire l’accessibilità dai differenti quartieri di Bologna.


Per questo motivo consideriamo che l’ipotesi di modifica del sistema di trasporto riportata ai rappresentanti dei genitori dal quartiere durante l’incontro del giorno 22-12-2009 non sia percorribile, sia per la difficoltà di raggiungimento dei punti di raccolta che per la sua ricaduta sulla mobilità cittadina.
Proponiamo quindi che il contributo al trasporto a carico delle famiglie possa essere rimodulato in modo da concorrere maggiormente alle spese.
In virtù del fatto che un aumento dei costi può creare delle difficoltà a numerose famiglie, consideriamo che questo sia uno sforzo importante per partecipare al funzionamento di un bene comune garantendone l’accessibilità e le priorità della qualità e della sicurezza.
L’aumento delle quote dovrebbe essere sostenibile, nel rispetto della fruibilità della scuola, e queste ultime regolate in funzione del quoziente ISEE. Un supporto gradito da parte del quartiere dovrebbe essere la possibilità di dilazionare il pagamento durante l’anno.
Con la presente vorremmo anche proporre, in una fase successiva e nell’attuale spirito di collaborazione, di discutere di possibili miglioramenti al servizio di assistenza a bordo dei pullmann scolastici.
Cordiali saluti,
un gruppo di genitori della scuola Mario Longhena

Bologna 18-01-2010

INVIATA A: Presidente Quartiere Saragozza,Roberto Fattori;Direttore Quartiere Saragozza, Maurizio Ferretti; Consigliere Quartiere Saragozza, Sonia Di Silvestre
E P.C.: Assessore Scuola Comune Bologna, Simona Lembi; Direttore Sett. Istruzione Comune Bologna, Miriam Pompilia Pepe; Consigliere Comunale Bologna, Francesca Puglisi; Responsabile Serv. Educ. Qu.re Saragozza, Maura Serra

 Lascia un commento

(richiesto)

(richiesto)

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>