mag 202009
 

Rassegna stampa: Radio Città del Capo – 20 maggio 2009

Scuole Longhena: genitori contro la dirigente

391 genitori delle scuole Longhena hanno presentato un esposto amministrativo contro la dirigente Ivana Summa. Si sono sentiti abbandonati da lei durante la vicenda dell’ispezione ministeriale nei confronti delle insegnanti che scelsero di dare 10 in pagella a tutti i bambini. Questa mattina una decina di persone, in rappresentanza del 60% dei genitori degli alunni di via Casaglia, ha depositato l’atto presso l’Ufficio scolastico provinciale. Il comitato “Semplicemente Longhena” chiede ai vertici scolastici provinciale e regionale e al ministro Maria Stella Gelmini di valutare il comportamento tenuto dalla dirigente negli ultimi 4 mesi. Fra gli episodi contestati a Summa c’è la mancata concessione di un’aula per un’assemblea convocata dai rappresentanti dei genitori, preoccupati «dall’assoluta mancanza di notizie da parte della dirigenza scolastica rispetto all’ispezione».

Le Longhena resteranno una scuola con libero accesso ai bambini di tutta la città o sarà riservata ai residenti del Saragozza? Lo hanno chiesto ieri mattina gli stessi genitori al presidente del Quartiere. «La collocazione della scuola rappresenta la nostra idea di utilizzo della collina», ha risposto Roberto Fattori assicurando che sono confermati per l’anno prossimo i 12 autobus che forniscono il servizio di trasporto, come la richiesta ai genitori di un contributo di 180 euro l’anno per ogni bambino, per ciascuno dei quali il Quartiere ne spende 1.000 all’anno. Una risposta che non ha rassicurato pienamente i genitori, che ricordano come i mezzi, vecchi di 10 anni, non siano più a norma.

http://radio.rcdc.it/archives/scuole-longhena-genitori-vs-preside/

 Lascia un commento

(richiesto)

(richiesto)

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>