Gli ex alunni raccontano: Leni

LENI, 26 anni, PSICOLOGA.

Ma soprattutto… ex alunna di Longhena!

Quando mi sento triste oppure ho voglia di gridare, quando mi va di ri-pensare o condividere qualcosa di importante, quando ho bisogno di tranquillità per prendere una decisione… inevitabilmente torno alle origini, torno a Longhena!

In mezzo agli alberi sui quali mangiavamo ingordamente le ciliegie… Lungo le sponde della piscina-fantasma di Villa Puglioli… O nel “campone” di Casaglia, dove si sono consumate le gioie e le liti più temibili (e terribili) della mia infanzia…

E mi fa piacere accorgermi che questa nostalgia non è soltanto mia!

Ma c’è una cosa che più di altre mi fa riflettere…

Già 26, eppure noi compagni ancora ci cerchiamo ed ogni volta, insieme, sperimentiamo un senso magico di appartenenza ad un ricordo e ad un’esperienza forti… E forse ci sentiamo radicati a un luogo, entrato nelle nostre vite prima come scuola e poi rimasto in noi come uno spazio interno: un po’ come se il tempo lo avesse lentamente trasformato in luogo della mente, come se fosse diventato dentro un bel paesaggio. Ampio, caldo, ricco di voci e di rumori forti.

Naturalmente abbiamo storie e anche caratteri diversi, eppure è facile scoprire ancora un senso di familiarità e di confidenza e ritrovare fra di noi un’intimità che ci riscalda in fretta.

Vedersi dopo tanti anni è un po’ come incontrare una persona nuova e, sorprendentemente, ri-conoscerla!

Abbiamo alle spalle percorsi di vita e scelte professionali differenti. Eppure (e questo è raro e mi stupisce!) fatte da tutti con consapevolezza e impegno, guidate da passioni che ci caratterizzano. Tanto che anche nella nostra immagine sociale, quella con cui ci presentiamo formalmente al mondo e agli altri, portiamo sempre la nostra autenticità!

Penso che tutti noi abbiamo coltivato con tenacia le curiosità e le sensibilità che ci appartenevano e che oggi proviamo a realizzarci senza tradire noi stessi… In tutto questo, credo, dobbiamo molto al vecchio imprinting di Longhena!

Giancarlo e Monica, i nostri maestri, ci hanno trasmesso coraggio a sufficienza per credere nei nostri sogni e nelle nostre idee! Ci hanno lasciato la convinzione di potere osare e la fiducia in sé e negli altri che serve per poter rischiare…insieme ad una voglia sana e costruttiva di progettare e realizzare cose per noi importanti!

Secondo me, si è fatta avanti in noi in quegli anni (non sempre e non per tutti spensierati) prima la sensazione e poi l’idea del senso delle cose e della vita.

Andare a scuola era ricaricarsi: riempirsi dell’energia creatrice di insegnamenti e giochi, nell’attenzione e nell’ascolto che ci sono stati dati; godere del gusto di esplorare e della voglia di sperimentarsi, accanto alla contemplazione (osservazione stupita) delle trasformazioni cicliche delle creature e delle cose naturali; sentire l’armonia del gruppo (tutto intero!) insieme alla possibilità di dispiegare in esso le nostre potenzialità e personalità!

Lasciandomi alle spalle il mio pensiero “adulto”, ritorno per un attimo bambina al ritrmo della canzoncina ricordo imperituro di quella 5^B… Intervenite presto a completarla!

(Ritornello della Famiglia Adams)

Ci piace torturare

con ragni e scarafaggi

i nostri amichetti

che stanno nei paraggi.

Noi siamo qui…

snap, snap…(Schiocco di dita)

Voi siete qui…

snap…snap…

Attenti a noi…attenti a voi…attenti a noi!

snap…snap…

Con gratitudine saluto questa scuola che sento ancora così mia e tutti coloro che ne hanno fatto parte rendendola speciale!

3 pensieri su “Gli ex alunni raccontano: Leni

  1. ciao longhena!!!! spero sentirai la mia mancanza, perchè tu mi manchi molto! non posso venirti a trovare perchè alle medie ti danno molti compiti!
    saluto sempre di più i miei compagni e specialmente le maestre più favolose: Fiorella e Alessandra che adesso sono in 1°C (2007\2008)!!!
    P.S. ricordo che il 191 è il compleanno di eyob (per chi lo conosce!)e ricordo anche che il 201 è il compleanno di edoardo!!!! e faccio auguri in ritardo a Ile!
    Per ultima cosa vorrei fare un annuncio a tutti i bambini (tutti molto simpatici) di longhena:”GODETEVI QUESTA SCUOLA PERCHè è LA PIù BELLA DI TUTTE!!! ”
    saluto tutti e tutte, pure le maestre e i maestri, di questa scuola, dove fa ritornare tutti bambini!!!

  2. ed eccomi ancora qui!!! non potrei mai dimenticarti!!!!!
    tanti auguri eyob!!!
    tanti auguri edo!!!! ciao e scrivetemi, ely!

  3. QUESTA SCUOLA è TROPPO BELLA PER CREDERCI!!!!!!!!!
    T.V.B.T.B LONGHENA E I MIEI MAESTRI LAURA MINELLI FABIO CAMPO E ROCCO GIORDANO! SONO I MIGLIORI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *