Un ricordo in più per Casaglia

la-mia-classe-di-1elem-a-villa-puglioli-di-casaglia.jpg

La mia classe di 1° Elementare a villa Puglioli di Casaglia

Per i miei quasi 7 anni passati assieme ai miei fratelli presso il Collegio di Casaglia dalla fine del 1963 alla metà del 1970, posso confermarle che i miei ricordi sono tanti, vividi, mentalmente fotografici, ma sopratutto psicologicamente meravigliosi, accompagnadomi senza mai abbandonarmi alla mia odierna maturità di 50enne, felice di rendere partecipe nel limite delle mie possibilità, quegli alunni che sono presenti e che frequentano attualmente le Vostre scuole Longhena e che spero possano comprendere il valore di poterla frequentare.
Allego alcune foto di quel periodo e purtroppo ne possiedo pochissime.
Paolo Malaguti

da-sx-a-dx-marco_dario_paolo-malaguti-a-casaglia-nel-1964.jpg

Da sx a dx: Marco, Dario e Paolo Malaguti a Casaglia nel 1964

dario-marco-e-paolo-malaguti-a-pinarella-colonia-est-di-casaglia-nel-1967.jpg

Dario, Marco e Paolo Malaguti a Pinarella colonia estiva di Casaglia nel 1967

la-mia-ultima-pagella-a-casaglia-01.jpg

la-mia-ultima-pagella-a-casaglia-02.jpg

La mia ultima pagella a Casaglia

6 pensieri su “Un ricordo in più per Casaglia

  1. purtroppo non riesco a trovare il periodo quando ho vissuto li le foto e ricerche sono scarse se qualcuno ne avesse mi piacerebbe averle i ricordi a una certa età sono importanti fanno andare avanti con serenità perche nel girarsi indietro forse troveremo la forza di andare avanti grazie scusate gli erreri

  2. ciao a tutti
    se ricordo bene il periodo che ho trascorso presso il collegio Casaglia è dal 64 al 67. c’era anche mio fratello Roberto. Ricordi impressi nella memoria sono tanti, sia del vissuto che dei luoghi, la palestra che si trasformava in chiesa la domenica, la scuola a Villa Puglioli, la mia aula era al primo piano ricordo quando costruirono la piscina e noi in autunno andavamo a correre in mezzo alle montagne di foglie, e poi la voliera, la fontana dei pesci vuota dove noi andavamo a girare in tondo fino a farci cadere a terra per quanto ci girava la testa, un ala intera di un piano adibita a infermieria per orecchioni presi in massa, Celebrazione della comunione e Cresima con tazza di cioccolata calda come buffet, l’inno francese imparatoa memoria durante le lezioni di canto assieme a “va pensiero”. La battecca (bacchetta) della fata che mi veniva fregata e che mio fratello (il mio principe) mi recuperava … ricordi
    peccato non avere una foto di quei periodi.

  3. Ciao vecchi compagni di classe anchio in quel periodo ho vissuto l’esperienza di Casaglia
    probabilmente ero in classe con Dario Malaguti spero di non fare confusione con Paolo
    forse ci siamo rivisti con Paolo era al lavoro con la sua auto tipo auto blu
    ricordo che ci fecero cantare una signora al pianoforte ed io che ero un po stonato non ho passato la selezione per il piccolo zecchino mentre Dario aveva superato la selezione e quel giorno che avevamo partecipato come spettatori ci vestirono tutti con maglioni colorati
    ricordo che anchio presi gli orecchioni in quel periodo
    ricordo che in seconda elementare cambiammo insegnante mi sembra si chiamasse Guerrieri o Guarnieri mi ero affezionato perchè era molto gentile
    ho rivisto vecchi compagni cosi’ per caso
    Pino come autista di autobus , Rocco un giorno in piscina allo stadio
    purtroppo pero’ non ho materiale fotografico
    un saluto

  4. Io sono stato a casaglia dal ’65 al ’70 , ho ricordi belli incancellabili,
    mi ricordo molto bene di Dario, in effetti anche io passai le selezioni per
    il coro dell’antoniano, eravamo in quattro, Io Dario, mia cugina Lucia e Alberto, facemmo due anni lo zecchino d’oro, quanti ricordi, quante esperienze che se non fossi stato in quel collegio non avrei mai fatto, non ho piu’ incontrato nessuno di loro
    ma vivono da sempre nei miei ricordi. giorgio iantorno.

  5. Ciao ex compagni di una felice gioventù. Sono stato in questo collegio dal 1966 al 1970, purtroppo non ho più rivisto nessuno ma mi ricordo del mio grande amico Malaguti Marco. Quante ne abbiamo combinate !!!! Spero che stia bene. Erano tempi duri per la mia famiglia e non mi è rimasto nessun immagine di quei tempi. Sono contento di aver ricordato quei bei giorni nel collegio di Casaglia.

  6. Buongiorno sono stata a Casaglia dal 1960 al 1965 ricordo la maestra Maccaferri e il maestro Bolognini. Qualcuno si ricorda di loro? Avete foto? Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *