Archivi tag: 5B

“Opere che prendono vita” vince il concorso Luca De Nigris 2020

OPERE CHE PRENDONO VITA ha vinto il primo premio, nella categoria scuole primarie, dell’ultima edizione del concorso Luca De Nigris promosso dalla Cineteca di Bologna e dall’associazione “Gli Amici di Luca odv”, programmato nell’ambito del festival “Visioni Italiane”, e realizzato con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia Romagna.

E’ un film corto realizzato dalla classe 5B con la direzione di Martina Serrao che ci scrive:

“Durante il mio ultimo tirocinio ho avuto l’immensa fortuna di lavorare al fianco di due insegnanti davvero speciali che mi hanno dato la possibilità di proporre alla classe un progetto didattico multidisciplinare, basato sull’arte ed il cinema. Insieme alle bambine ed ai bambini abbiamo realizzato dei cortometraggi partendo da delle opere d’arte, animandole e dando loro vita, inventando per ogni quadro una storia diversa. Insomma, un’esperienza ricca, divertente e formativa alla quale la classe ha partecipato con grande interesse e da cui ho potuto imparare qualcosa in più sulla professione che ho scelto di intraprendere.
Questo bellissimo lavoro (bellissimo non perché l’ho progettato io, ma per la bravura della classe nel realizzarlo!) ha vinto il primo premio e mi sento di condividere pubblicamente la grande gioia e la soddisfazione per l’impegno e l’interesse che le bambine ed i bambini hanno messo nel progetto. A loro e agli insegnanti vanno i miei più sentiti ringraziamenti, per avermi trasmesso ancor di più la passione per questo lavoro e per avermi insegnato a mettermi in gioco.
Ma soprattutto complimenti a tutte e tutti per questo meritatissimo premio! 🌻”

Novembre 2020

Classe 5B – 2018/2019 – Insegnanti Laura Minelli e Fabio Campo


IL FILM (14′):


In questo link la cerimonia di premiazione su zoom:

5A e 5B intervistano ex alunni della scuola in occasione del centenario

1919-2019 LA SCUOLA LONGHENA HA 100 ANNI

Per il progetto di attività didattiche per il centenario della scuola le classi 5A e 5B hanno incontrato e intervistato gli ex alunni della scuola: Francesco Merini, Federico Scagliarini e Michele Cogo, che hanno frequentato la scuola dal 1977 al 1982.

Sono venuti a trovarci degli ex alunni della scuola Longhena.
Ci hanno raccontato come era la scuola ai loro tempi, verso il 1980 (40 anni fa).
Poi ci hanno spiegato quali erano i loro giochi abituali, fatti con piacere e divertimento.
Ci hanno detto poco dei maestri, perché supponiamo non abbiano avuto grandi legami con loro, soprattutto perché ne hanno avuti molti diversi.
Giocavano molto a calcio e su questo noi siamo molto d’accordo.
Ci è piaciuto quando hanno raccontato che salivano a Villa Puglioli e facevano battaglie con le pigne.
Ci hanno mostrato un frammento del film ”PAGLIONE” nel quale ritornavano da grandi a visitare la scuola e parlavano dei loro ricordi.

A quanto pare Longhena era molto più libertaria.
Non c’erano recinti e cancelli per segnare i confini.
Si studiava molto di meno e tutti hanno avuto bei ricordi di questa scuola.
Ma la cosa più bella è il fatto che avessero molta più libertà di noi.

ANDREA, CRISTIANO, LUCA , PAVLOS
7 marzo 2019

LONGHENA nel “PAGLIONE”:

LE FOTO DELL’INCONTRO: