Archivi tag: 5A

Futuri Longhenini… i 10 migliori consigli per vivere Longhena

1) Devi essere …

Agile, avventuroso e ovviamente non devi avere la fobia delle cimici. Non devi essere schizzinoso, devi avere tanta immaginazione e se sei selvaggio parti in vantaggio.

2) Come superare la mensa…

Dovete stare in silenzio e mangiare tutto ciò che ordinate e mangiare sempre la frutta.

Quando arriva il tuo turno di prendere da mangiare devi dire alla dada subito la quantità di ciò che c’è.

Se le dade non ti ascoltano vai dalle maestre.

3) Come far si che ti diverta un mondo…

È molto semplice basta andare d’accordo con tutti e rispettare le regole. Un altro consiglio è di non ascoltare quelli che ti prendono in giro (se lo fanno).

4) Per non farsi beccare dalla dada correre dentro la scuola…

Puoi percorrere velocemente per i piani di scale ma quando arrivi al piano terra saltella o cammina 🙂 (ATTENZIONE!) è una tecnica infallibile.

5) Se litighi coi compagni

Non fare assolutamente la spia , non dire parolacce e fai subito pace.

6) Per evitare di essere sgridato dopo il weekend

Dopo il week-and devi avere tutti i libri e se sei andato a fare delle gite avventurose che non ti hanno permesso di fare i compiti…avverti subito le maestre!

7) Se vuoi far ridere Giulia …

Devi dire “ti scongiuuuuuu”. Così forse la ricreazione sarà più lunga!! (Quasi sicuro):)

8) Se vuoi fare ridere la Patti …

Devi raccontargli cose che ti sono accadute e alla fine non è andata come speravi.

9) Per sopravvivere a Giulia…

Per sopravvivere a Giulia, ascoltala fate dei grandi sorrisi, siate felici e fate bene gli esercizi!!

10) Per sopravvivere a Patti

Leggere molto e non lamentarsi quando si rientra presto in classe durante l’intervallo!

CLASSE 5A – 2019-2020

5A e 5B intervistano ex alunni della scuola in occasione del centenario

1919-2019 LA SCUOLA LONGHENA HA 100 ANNI

Per il progetto di attività didattiche per il centenario della scuola le classi 5A e 5B hanno incontrato e intervistato gli ex alunni della scuola: Francesco Merini, Federico Scagliarini e Michele Cogo, che hanno frequentato la scuola dal 1977 al 1982.

Sono venuti a trovarci degli ex alunni della scuola Longhena.
Ci hanno raccontato come era la scuola ai loro tempi, verso il 1980 (40 anni fa).
Poi ci hanno spiegato quali erano i loro giochi abituali, fatti con piacere e divertimento.
Ci hanno detto poco dei maestri, perché supponiamo non abbiano avuto grandi legami con loro, soprattutto perché ne hanno avuti molti diversi.
Giocavano molto a calcio e su questo noi siamo molto d’accordo.
Ci è piaciuto quando hanno raccontato che salivano a Villa Puglioli e facevano battaglie con le pigne.
Ci hanno mostrato un frammento del film ”PAGLIONE” nel quale ritornavano da grandi a visitare la scuola e parlavano dei loro ricordi.

A quanto pare Longhena era molto più libertaria.
Non c’erano recinti e cancelli per segnare i confini.
Si studiava molto di meno e tutti hanno avuto bei ricordi di questa scuola.
Ma la cosa più bella è il fatto che avessero molta più libertà di noi.

ANDREA, CRISTIANO, LUCA , PAVLOS
7 marzo 2019

LONGHENA nel “PAGLIONE”:

LE FOTO DELL’INCONTRO: